imiobabyTV

Gli altri speciali

Lo screening delle malattie cromosomiche in gravidanza
video Dr. Rocco Gallicchio

Video-intervista al
Dr. Rocco Gallicchio

Specialista in Ostetricia e Ginecologia, Esperto in Diagnosi Prenatale,
Direttore Sanitario
Buonarroti Medical Center Milano


Buonarroti Medical Center
Calcola la data del parto Calcola la data del parto Le curve di crescita del neonato Le curve di crescita del neonato
Le curve di crescita prenatale Le curve di crescita prenatali L'agenda mamma e bambino L'agenda mamma e bambino
Calcola la lunghezza del feto Calcola la lunghezza del feto La grafia dei nove mesi La grafia dei nove mesi
Calcola il tuo aumento di peso Calcola il tuo aumento di peso Cosa dicono i suoi disegni Cosa dicono i suoi disegni

Inserisci un nome...

e scopri il suo significato »

Nascere

Rassegna scientifica

In questo numero:
Prendersi cura di ciò che ci stà a cuore »

archivio
premio www     DonnaClick
partecipa al sondaggio
Febbre: impariamo a conoscerla, curarla, prevenirla

Qualche consiglio per prevenire febbre e malattie  »
Quando è davvero febbre?  »
Come si misura la febbre  »
Quale termometro scegliere
Se il termometro indica febbre… »
Come abbassare la febbre »
Quando preoccuparsi? »

 
Quale termometro sciegliere

A MERCURIO: È una sottile colonnina graduata di vetro contenente mercurio.
Vantaggi: È molto preciso e abbastanza veloce. Esistono modelli con un rivestimento plastico della zona tra bulbo e colonnina per evitare che rotture accidentali possano ferire il piccolo.
Svantaggi: La lettura non è sempre agevole e il termometro può rompersi facilmente. Inoltre questi termometri non sono più consigliati in quanto il mercurio è tossico quando disperso nell’ambiente ed è difficile da smaltire, costituendo un prodotto inquinante. Le normative europee bloccano la produzione di nuovi termometri a mercurio.

DIGITALE: La temperatura compare su un display dopo l’emissione di un segnale acustico.
Vantaggi: È veloce, preciso (se posizionato correttamente), sicuro e resistente, anche in caso di caduta. coniuga alta affidabilità e basso costo e per questo rappresenta la scelta migliore. Può essere impiegato sia per via rettale (se ha la sonda flessibile), sia per via orale e ascellare.
Svantaggi: scarsa accettabilità da parte del piccolo se impiegato per via rettale.

REATTIVO: Sono strisce di plastica  a cristalli liquidi che, appoggiate sulla fronte, mostrano il valore rilevato.
Vantaggi: Misura la temperatura in pochi secondi.
Svantaggi: Non è molto preciso quindi non molto affidabile.

AURICOLARE: Ha una speciale forma a cono e va inserito nell’orecchio, dove rileva la temperatura del timpano. La temperatura compare sul display dopo pochi secondi (è circa mezzo grado più alta di quella esterna).
Vantaggi: È comodo e molto veloce (due secondi circa). Vanta innocuità e accettabilità da parte del piccolo.
Svantaggi: È costoso e, se non utilizzato correttamente, può dare risultati errati, anche di qualche grado.  

A INFRAROSSI: Impiega i raggi infrarossi per rilevare la temperatura della fronte, per contatto o a distanza (tramite un puntatore ottico). La temperatura compare sul display dopo pochi secondi.
Vantaggi: Presenta un grado di precisione discreto, è rapido nella rilevazione, semplice da usare e bene accetto dai piccoli.
Svantaggi: È costoso e, se non utilizzato correttamente, può dare risultati errati, anche di qualche grado.  

a cura di Roberta Camisasca

 

 

     
2015© ILMIOBABY.COM SRL - TUTTI I DIRITTI D'AUTORE RISERVATI