imiobabyTV

Gli altri speciali

Perchè la Candidosi ritorna? e cosa si può fare
video Dr. Filippo Murina

Video-intervista al
Dr. Filippo Murina

Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Servizio di Patologia Vulvare, Ospedale Buzzi,
Università di Milano


Buonarroti Medical Center
Calcola la data del parto Calcola la data del parto Le curve di crescita del neonato Le curve di crescita del neonato
Le curve di crescita prenatale Le curve di crescita prenatali L'agenda mamma e bambino L'agenda mamma e bambino
Calcola la lunghezza del feto Calcola la lunghezza del feto La grafia dei nove mesi La grafia dei nove mesi
Calcola il tuo aumento di peso Calcola il tuo aumento di peso Cosa dicono i suoi disegni Cosa dicono i suoi disegni

Inserisci un nome...

e scopri il suo significato »

Nascere

Rassegna scientifica

In questo numero:
Prendersi cura di ciò che ci stà a cuore »

archivio
premio www     DonnaClick
partecipa al sondaggio

Quante donne siamo

Si cresce sognando questa fase della vita con tutte le aspettative e le speranze del mondo. Si immagina tutto nei minimi dettagli, corpo cambiato, casa nuova e spaziosa, marito affettuoso e presente, giornate all'insegna dell'impegno e della felicit�, una cucina calda e piena di profumi e giochi.

Ci si costruisce un ideale del futuro in cui far rientrare un po' tutte le possibilit�, "incerto ma sotto controllo", "misterioso ma programmato".
Non avevamo fatto bene i conti, e tutt'a un tratto eccoci catapultate in una realt� che qualche anno fa ci sembrava lontanissima, ma ora fa parte del nostro immediato domani.

Oggi la vita ci impone di essere molte donne al tempo stesso e di ricoprire molti ruoli partecipando al gioco e mischiando le carte il pi� spesso possibile.
La donna � pi� cosciente e consapevole, sa creare una graduatoria di tappe, sa dare le priorit� in base a necessit� ed eventi, ma rimane sempre spiazzata di fronte all'"essere madre". Portare in grembo una creatura per nove lunghi mesi non fa che accrescere aspettative e seminare sogni, ma nessuno sa con precisione e anticipo cosa significhi davvero la maternit� e quali e quanti siano i mutamenti che ne conseguono.
Solo la natura, l'istinto e l'innato amore possono guidare una donna giorno dopo giorno donandole sicurezza e arricchendola di esperienza.

L'istinto che ci contraddistingue ci spinge a fare il pi� possibile, a lavorare con costanza seguendo casa, figli, marito, professione, amicizie: vogliamo vestire i panni della brava casalinga, dell'ottima madre, della moglie premurosa, della lavoratrice instancabile e dell'amica modello, ma l'elenco sarebbe infinito.

Quando si matura e la vita ci pone di fronte alle sue mille difficolt� e gioie spesso cerchiamo di mostrare il nostro lato combattivo ed esigiamo da noi stesse di ricoprire ogni ruolo, in qualunque momento e con la massima efficienza, vogliamo essere tutto quanto insieme, vogliamo sentirci orgogliose di noi stesse.
È davvero importante cercare di farcela con le proprie forze ed � anche naturale desiderare una situazione idilliaca in ogni campo, ma i risultati migliori si ottengono con la pazienza e la costanza: rispettare noi stesse e gli altri significa anche saper chiedere aiuto, riconoscere che in alcuni momenti non � possibile soddisfare ci� che ci eravamo prefissate.
In moltissimi casi questa difficolt� di comunicazione prende il nome di depressione e si insinua nella quotidianit� con una forza a dir poco incredibile rendendo tutto pi� cupo e faticoso.
La donna viene accompagnata per tutto il cammino della gravidanza con la presenza di corsi, incontri, discussioni e visite, ma una volta avvenuto il parto viene praticamente lasciata sola, in balia di ritmi frenetici dettati dai bisogni primari del nuovo nato.
In Inghilterra per esempio � davvero alta la percentuale di gruppi di incontro per neo mamme in cui una figura �esperta� crea situazioni di dialogo, svago o studio richiedendo addirittura la presenza dei piccoli in ogni momento, con un duplice scopo. Da un lato si permette alla donna di svolgere attivit� esterne all�ambiente casalingo conoscendo e frequentando nuove persone con cui interagire attraverso esperienze e progetti, dall�altro si favorisce il rafforzamento di quel meraviglioso e gi� fortissimo legame madre- figlio grazie alla condivisione di momenti piacevoli e nuovi per entrambi.

Sarebbe molto importante che anche in Italia si sviluppasse la sensibilit� rivolta al periodo post parto: sono tantissime le iniziative che si potrebbero concretizzare per dar vita a situazioni di incontro e aiuto riducendo probabilmente la percentuale di donne spaventate dalla maternit�.
�Siamo tante donne allo stesso tempo�, il segreto del successo sta nel farle convivere con serenit� e coraggio.

A cura di
Dottoressa Maria Chiara Salvatico - Pedagogista

"Condividi le tue esperienze e poni le tue domande partecipando al forum, troverai un luogo di discussione adatto a te".

 

     
2015© ILMIOBABY.COM SRL - TUTTI I DIRITTI D'AUTORE RISERVATI