imiobabyTV

Gli altri speciali

Benessere Termale In Gravidanza
video Dott.ssa F. Rosso

Video-intervista alla
D.ssa Francesca Rosso

Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Buonarroti Medical Center
Milano


Terme Levico VetrioloGrand Hotel Bellavista
Calcola la data del parto Calcola la data del parto Le curve di crescita del neonato Le curve di crescita del neonato
Le curve di crescita prenatale Le curve di crescita prenatali L'agenda mamma e bambino L'agenda mamma e bambino
Calcola la lunghezza del feto Calcola la lunghezza del feto La grafia dei nove mesi La grafia dei nove mesi
Calcola il tuo aumento di peso Calcola il tuo aumento di peso Cosa dicono i suoi disegni Cosa dicono i suoi disegni

Inserisci un nome...

e scopri il suo significato »

Nascere

Rassegna scientifica

In questo numero:
Prendersi cura di ciò che ci stà a cuore »

archivio
premio www     DonnaClick
partecipa al sondaggio

Non fidatevi dei soli sintomi per concludere che aspettate un bambino.
Fate il test di gravidanza.

 

Se il vostro corpo vi da dei segnali inequivocabili (tensione del seno, nausea, stanchezza diffusa e maggior desiderio di dormire) e il vostro ciclo ha qualche giorno di ritardo fate, comunque, il test di gravidanza, anche di vostra iniziativa. Potete farlo in laboratorio, in farmacia o, se preferite, nell’intimità della vostra casa (sarà più emozionante, soprattutto se la gravidanza l’avete tanto desiderata) utilizzando uno dei numerosi kit in vendita ormai da anni in tutte le farmacie.

I test di gravidanza (gravindex) si basano sulla ricerca, nelle prime urine del mattino, della gonadotropina corionica (hCG), un ormone che viene prodotto molto precocemente dopo il concepimento e che aumenta in modo costante fino al terzo mese di gravidanza. E’ proprio questo ormone che stimola la produzione di estradiolo e progesterone, i due ormoni fondamentali per lo sviluppo futuro dell’utero e della ghiandola mammaria. E’ già dosabile dopo 10-14 giorni dalla fecondazione, prima nel sangue materno e poi nelle urine.
I test sulle urine sono strumenti molto sensibili e sicuri e, anche quelli eseguiti a casa hanno un indice di previsione superiore al 95%. Nei casi dubbi, può essere utile dosare in laboratorio la sub-unità dell'hCG direttamente sul sangue (betaHCG ematica). Pertanto, con quest'ultimo esame o con l'ecografia, solo il vostro medico vi potrà dare la certezza che aspettate un bambino!
Il responso dei test non viene in genere alterato dal consumo di alimenti o farmaci, ad eccezione di quelli a base di hCG, che vengono assunti dalle donne sottoposte a trattamenti di fecondazione artificiale.

Mentre siete in attesa di fare il test di gravidanza è consigliabile

  • non fare vaccini o radiografie
  • evitare terapie con farmaci potenzialmente dannosi ed
  • evitare l’esposizione a sostanze tossiche.

 

Le istruzioni su come e quando eseguire i test sono in genere molto chiare e semplici sulle varie confezioni, tuttavia se volete approfondire l’argomento e saperne di più potete navigare nel sito di Saninforma, dove sono riportati i prodotti disponibili in commercio e alcuni consigli pratici.

     
2015© ILMIOBABY.COM SRL - TUTTI I DIRITTI D'AUTORE RISERVATI