imiobabyTV

Gli altri speciali

L'utilità della consulenza genetica
video D.ssa Pierangela Castorina

Video-intervista alla
D.ssa Pierangela Castorina

Medico Genetista, Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli, Milano


Buonarroti Medical Center
Calcola la data del parto Calcola la data del parto Le curve di crescita del neonato Le curve di crescita del neonato
Le curve di crescita prenatale Le curve di crescita prenatali L'agenda mamma e bambino L'agenda mamma e bambino
Calcola la lunghezza del feto Calcola la lunghezza del feto La grafia dei nove mesi La grafia dei nove mesi
Calcola il tuo aumento di peso Calcola il tuo aumento di peso Cosa dicono i suoi disegni Cosa dicono i suoi disegni

Inserisci un nome...

e scopri il suo significato »

Nascere

Rassegna scientifica

In questo numero:
Prendersi cura di ciò che ci stà a cuore »

archivio
premio www     DonnaClick
partecipa al sondaggio

Tutto ciò che serve per andare in clinica

Se siete una mamma efficiente e bene organizzata, o almeno cercate di esserlo, circa un mese prima della data presunta del parto dovreste preparare una borsa contenente tutto l'occorrente per la nascita del vostro bebè.
Naturalmente, è anche il caso che vi rechiate presso l'ospedale in cui avete scelto di partorire, dove di solito c'è un elenco delle cose che il personale consiglia di portare.

Elenchiamo quello che, in linea di massima, dovrebbe esserci nella vostra borsa:

Per il bebè
  • 4 tutine in cotone o spugna di cotone a mezze maniche o a maniche lunghe, a seconda della stagione
  • 4 magliette in cotone con mutandine o 4 body
  • 1 asciugamano per il cambio del bambino
Per la mamma
  • 3 camice da notte con maniche larghe per il parto e apribili anteriormente fino alla vita per poter allattare
  • 1 paio di pantofole
  • 1 vestaglia
  • 1 confezione di assorbenti grandi
  • 1 confezione di mutandine monouso
  • 1 reggiseno per allattamento (non compratene più di uno subito perchè la crescita del seno durante la montata lattea è imprevedibile!)
  • 1 un vestito per quando si uscirà: il marito non trova mai niente!
  • qualcosa da leggere o un walkman con le vostre musiche preferite
  • viveri e oggetti di supporto: caramelle di destrosio o al miele (zucchero facilmente assorbibile da assumere in travaglio), borsa dell'acqua calda ed eventuale cuscino da utilizzare in travaglio
  • occorrente per l'igiene personale (compresi asciugamani ed ev. accappatoio)
  • detergente intimo neutro
  • 1 rotolo di tutto panno carta (come asciugamano per il bidet)
  • non è necessaria la guaina o pancera
  • tessere telefoniche (spesso il cellulare non è permesso)
Documenti per il ricovero
  • la tessera sanitaria o la card della vostra assicurazione sanitaria
  • la carta d'identità
  • la scheda del vostro medico
  • il cartellino del gruppo sanguigno
  • la documentazione degli esami e/o delle visite specialistiche effettuate durante la gravidanza (esami del sangue e delle urine, tampone vaginale, ECG, visita anestesiologica, ecc)

 

a cura della Dott.ssa Cristina Villa
Ostetrica presso Osp. Buzzi, Milano


     
2015© ILMIOBABY.COM SRL - TUTTI I DIRITTI D'AUTORE RISERVATI