imiobabyTV

Gli altri speciali

Importanza e finalità della visita pediatrica
video Dr. Piercarlo Salari

Video-intervista al
Dr. Piercarlo Salari

Medico Specialista in Pediatria - Divulgazione Sciantifica
Buonarroti Medical Center
Milano


Buonarroti Medical Center
Calcola la data del parto Calcola la data del parto Le curve di crescita del neonato Le curve di crescita del neonato
Le curve di crescita prenatale Le curve di crescita prenatali L'agenda mamma e bambino L'agenda mamma e bambino
Calcola la lunghezza del feto Calcola la lunghezza del feto La grafia dei nove mesi La grafia dei nove mesi
Calcola il tuo aumento di peso Calcola il tuo aumento di peso Cosa dicono i suoi disegni Cosa dicono i suoi disegni

Inserisci un nome...

e scopri il suo significato »

Nascere

Rassegna scientifica

In questo numero:
Prendersi cura di ciò che ci stà a cuore »

archivio
premio www     DonnaClick
partecipa al sondaggio

La pulizia e le esigenze igieniche sono segno di civiltà e di ordine: in questi ultimi decenni non solo si sono elevati gli standard igienici ma soprattutto essi si sono estesi a tutta la popolazione, eliminando quasi del tutto sostanziali differenze culturali e diffondendo quale patrimonio comune, conoscenze e “gusto” per la pulizia.
Attualmente, le norme igieniche sono accompagnate da un importante mercato di prodotti che rendono tali norme un vero e proprio “piacere voluttuario” che soddisfa tutti e cinque i sensi: lavarsi, cambiarsi e indossare biancheria pulita è un piacere oltre che una necessità.
Naturalmente da questa tendenza non potevano rimanere esclusi i più morbidi e teneri esemplari della razza umana, quei neonati dall’apparenza fragile e indifesa, in tutto dipendenti dagli adulti, sui quali è bello riversare l’affetto anche nel gioco della pulizia.
Quindi, se da un lato è opportuno godere questi momenti di cura della persona e trasmettere l’affetto verso il bambino anche con il contatto fisico che, ad esempio, un bagnetto comporta, dall’altro è importante districarsi nella enorme quantità di prodotti e di consigli elargiti in modo da non esagerare con le “ultime novità in fatto di...”.

a cura del dr. Gianni Astrei
Specialista in Pediatria

Il bagnetto

Il bagno è una operazione di grande importanza per il neonato: esso rappresenta una occasione di contatto, di dialogo fra mamma e bambino. Per tale motivo è importante dedicare al bagnetto tutto il tempo e l'attenzione di cui si dispone, approfittando per parlare e giocare con il bambino, facendogli sentire la propria presenza.

Se è possibile, il bagno va fatto tutti i giorni, ricordando che il neonato non è affatto "fragile" ed è praticamente impossibile procurargli delle lesioni nel corso delle normali cure.

  • In genere il primo bagno si effettua dopo la caduta del moncone ombelicale. Durante i primi giorni di vita infatti, quando il neonato presenta ancora il moncone, per non rallentarne l'essiccamento e quindi la sua caduta, sarebbe meglio lavare il neonato con batuffoli di cotone bagnati con acqua tiepida, evitando, se possibile, di immergerlo nell'acqua.

  • Il momento migliore per il bagno è quello che precede l'ultimo o il penultimo pasto, cioè verso le 20 o le 22, a seconda delle abitudini familiari.
    Questo perché è il momento della giornata in cui di solito si è meno affaccendati: non ci sono pulizie della casa, la cena è già stata consumata ed in genere non si ricevono visite o telefonate che potrebbero distrarre in un momento che in realtà richiede tutta l'attenzione possibile. Inoltre il papà può prendervi parte attivamente.

  • Il bagno ha per il bambino un effetto rilassante ed è la giusta preparazione per una notte serena e tranquilla. Il locale dove si svolge l'operazione dovrebbe avere una temperatura di circa 20 gradi; potrebbe quindi essere necessario riscaldarlo con una stufetta che, per sicurezza, va spenta prima di iniziare il bagno.

  • La vaschetta per il bagno deve essere pratica e su misura per il neonato, di materiale igienico e non scivoloso; meglio se di gomma o di materia plastico. Questi materiali hanno il vantaggio di essere leggeri, facili da trasportare e da svuotare. Esistono bagnetti di gomma gonfiabili, pratici per chi prevede spostamenti, come durante il periodo delle vacanze.

  • Tutto l'occorrente va preparato prima di iniziare il bagno così da non dover poi correre con il bambino grondante alla ricerca di un asciugamano!


La pulizia del corpo »

     
2015© ILMIOBABY.COM SRL - TUTTI I DIRITTI D'AUTORE RISERVATI